mercoledì

LE TRUFFE DEL CICAP (1 di 4)



Un video di Massimo Mazzucco sulle assurdità del gruppo che potrebbe essere chiamato di "moschettieri che difendono le presunte verità assolute di regime". Queste persone hanno sempre la verità in tasca, e la loro verità non viene proposta ma imposta, anche attraverso meccanismi che mirano a far ritenere "disturbate" quelle persone che la pensano diversamente, in perfetto stile delle migliori dittature.
Il termine “debunkers” sarebbe in realtà usato in modo improprio per definire questi personaggi. Infatti, questo termine significa “demistificatore” ovvero colui che svela o smaschera le mistificazioni. Se usato ad indicare personaggi che fanno l’opposto, - ovvero per difendere il sistema cercano di creare confusione e di far accettare le mistificazioni - risulta un modo alquanto orwelliano di intendere il fenomeno.
Tale termine è stato associato a questi personaggi in modo erroneo, probabilmente dalle stesse persone che hanno creato il fenomeno e che hanno interesse a definirlo in modo positivo (si veda ad esempio, http://it.wikipedia.org/wiki/Debunker). Dalla definizione sembrerebbe che queste persone siano a caccia di “bufale”, ma in realtà sono le versioni ufficiali di alcuni eventi e la propaganda di regime a rappresentare una vera e propria “bufala” per tutti noi.
E’ troppo comodo, ora che grazie al web e a diversi studiosi onesti sappiamo come stanno veramente molte cose, creare una sorta di scontro fra (falsi) “debunkers” e presunti “complottisti” per far credere che si tratti di un gruppo “ragionevole” contro un gruppo di “paranoici”. Forse nemmeno Orwell avrebbe saputo fare di meglio (si legga http://lanuovaenergia.blogspot.com/2009/07/le-critiche-manipolative-le-pratiche.html).
Si consiglia di vedere il filmato per intero. Non si tratta di voler "provare" se esistono gli ufo o se esistono poteri "paranormali", ma di mostrare che questi personaggi esibiscono una sicurezza insolita nello smentire queste realtà, come se volessero imporre a tutti il loro punto di vista. Come se, in virtù della loro vicinanza al sistema avessero una sorta di supremazia nell'individuare la verità e il potere di giudicare negativamente chi la pensa diversamente. In parole semplici: si ergono a fonte di verità inoppugnabili. Vogliono imporre il potere "dell'esperto" contro ogni logica che suggerisce che un mondo in cui la maggior parte della popolazione vive in miseria o muore di fame, mentre una ristretta minoranza possiede ricchezze inestimabili ha qualcosa che non quadra.

(saranno cestinati i post non pertinenti o che mirano a disinformare facendo la stessa propaganda di regime che attanaglia i mass media).

5 commenti:

fedita ha detto...

Cara Antonella,

il cicap è impegnato a nascondere teorie scientifiche (fra tutti La Teoria delle Apparenze 1949 dell'Ing. Marco Todeschini, Teoria Neutrina 1950 del fisico Cesare Colangeli e recentemente la teoria sulle onde scalari dell'ing. Meyl) che apprirebbero le porte verso una tecnologia nettamente superiore a quello che oggi l'uomo comune utilizza.
Le teorie sopra citate, sebbene usino formalismi leggermente diversi, sono praticamente equivalenti e portano a capire levitazione magnetica (il metodo di costruzione delle piramidi), telepatica, rabtomanzia, propulsione non newtoniana (ufo) e free energy. Sono alla base degli esperimenti di Tesla (onde scalari nell'opera di Meyl), di Pierluigi Ighina (il monopolo magnetico o magnetrino così definito dal Colangeli), Wilhelm Reich (sempre nell'energia orgonica nell'opera di Meyl) e tanti altri illustri scienziati considerati dalla scienza ufficiale improvvisamente impazziti.
Per fortuna fisici e matematici in tutto il mondo se ne stanno accorgendo.

saluti
federico

Arthur ha detto...

God has rejected the western world, cantava qualcuno.

Mò ci penseranno i Cinesi a cambiare le carte in tavola. Sono anni che lo dico.

Piero Angela vende qualcosa, come Mike Bongiorno vendeva brodo granulare, solo che ha letto qualche libro in più. Se non credi che abbia ragione nessun ti impone di farlo, certo l'arroganza con la quale un programma si innalza a depositario di verità e oggetivizza il pensiero giusto da seguire, facenosi supportare anche da teorie cagate fuori dalle varie lobby come quella che ha partorito il DSM, fa schifo.

Oramai questo è un chiaro segno di debolezza, perchè questa cultura è ala frutta, un esempio pratic possono essere i telefilm CSI o ancora peggio Numbers, che ricercano la scientificità di alcune cose dicendo delle cazzate assurde, tipo la certezza di capire dove va a finire una pallina da golf atraverso delle funzioni matematiche, senza però sapere quale era il vento, con tutti questi pistoloni di poliziotti americani super impostati e con anni di palestra alle spalle che seguono a menadito le puttanate partorite dalla testa di scienziati sub-normali.

E' dura la realtà.

Arthur ha detto...

Ecco ora che ho sparato la mia dose quotidiana di offese neanche mi sento meglio.

Bisogna essere un pò più propositivi mi sa.

Saluti

giovanni ha detto...

Ricordo che su luogocomune.net è attiva la Sez. SCAPAC dove verranno segnalati e analizzati gli argomenti trattati in modo sospetto da Piero Angela o da altri personaggi del CICAP.

P.S.
Da ciò che dice Polidori nel video non capisco perchè Angela debba fare da garante per il Cicap e con quale autorità.

Adriana ha detto...

Angela, non mi ha mai convinto anche se tutti lo osannano per quelle trasmissioni di divulgazione cosiddetta scientifica, mentre in realtà divulgano e impongono ( per chi non ha conoscenze in un dato campo diventa l'unica fonte di conoscenza )UNA visione della scienza e del mondo; perché è disonesto e CORRUTTORE il fatto di presentare ipotesi scientifiche come verità assodate, senza porre mai in evidenza il fatto che sono solo teorie, senza presentare teorie magari opposte; i veri scienziati e divulgatori non si comportano così