venerdì

L'AMORE DEGLI ITALIANI PER I LORO GOVERNANTI




Quanto dovrà durare ancora l'oppressione degli italiani ad opera di personaggi mafiosi e massoni che si spacciano per "statisti"?

5 commenti:

lostdog ha detto...

durerà fino a quando la parte maggioritaria della popolazione il 75-76 % che non appoggia questa vergogna CHE DAL 1993 CI TORTURA CON LA SUA VIOLENZA ANCHE VERBALE(SI LEGGA QUELLO CHE HA DETTO BRUNETTA OGGI!!!) non iniziarà a muoversi con decisione verso le porte DI palazzo grazioli.UN DURO BOICOTTAGGIO CONTRO IL POTERE VA MESSO IN ATTO IN OGNI CAMPO.CON CORAGGIO.RIPETO CON CORAGGIO.

200555p ha detto...

Non manca molto per noi italiani, non manca molto in tutti i sensi! Fra poco perderemo quel che resta della sovranità nazionale, grazie alla Distrazione operata dalla politica teatrale nostrale e dal finto parlamento europeo. Finalmente non saremo più oppressi come "italiani". Noi esistenti ora, in questo momento, viviamo una realtà molto accelerata; causa ed effetto sono quasi istantanee, a volte l'effetto precede la causa. L'individuo comune può influenzare poco le cause del disagio, un pochino di più gli effetti, a suo appannaggio resta l'orgoglio di aver fatto la giusta scelta emotiva di fronte ad un evento sociale.

niforcheri@tiscali.it ha detto...

se i nostri liberatori devono essere i vari di pietro, guzzanti, annunziata e i potentati che rappresentano, preferisco tenermi il salame, come lo chiama blondet.
N. Forcheri

Inenascio Padidio ha detto...

«... l'oppressione degli italiani ad opera di personaggi mafiosi e massoni....» durerà fino a quando gli italiani intellettuali prenderanno atto dell'intervento inequivocabile di Dio, per guarire l'intera umanità dei normali che sono malati, suscitando l'anormale folle delirante paranoico, alias Inenascio Padidio.

lostdog ha detto...

i nostri liberatori dobbiamo essere noi.però occore avere il giusto grado di consapevolezza e scusate se lo ripeto in un mondo di codardi...IL GIUSTO CORAGGIO